Zigzag huc et ostendam tibi

San Sebastiano    San Domenico     Santa Maria Assunta

Ecco tre ingressi a tre chiese di Caltanissetta. Adesso immaginate tre soluzioni per chi non può fare le scale.

Se non ne avete il tempo, allora potete guardare qui (e anche qui) i progetti vincitori del concorso nazionale Chiese senza barriere che era stato bandito dalla Diocesi di Caltanissetta. Oggetto del concorso era la realizzazione di elementi smontabili idonei a superare le barriere architettoniche davanti tre edifici sacri della città di Caltanissetta:
1. Chiesa di San Sebastiano; 2. Chiesa Santa Maria Assunta; 3. Chiesa San Domenico.

Conservare e allo stesso tempo rendere accessibile. Anche se, a ben guardare, il problema non è soloquello di conciliare la funzionalità con i vincoli della conservazione. Così come la soluzione non è progettare un percorso alternativo nello stile giusto, creare uno zigzag ben inserito nel contesto. Ma far sì che l’ascendere, anche per chi non fa le scale, continui ad essere un ostendere. Ego sum ostium… (Gv 10,9)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...