Form follows function

Proviamo. Proviamo ad ammetterlo: form follows function, la forma segue la funzione, e nulla più. Assolutamente nulla più di questo.

La funzione, se rigorosa, specifica e limita; esclude tutto ciò che non serve ad affilare il proprio essere funzione. Ma la funzione, se assoluta, è una e non può non prevedere il proprio giungere a termine. Anzi, non può che concentrarsi sul proprio limite. Perché ineludibile. Non può che essere totalmente assorbita dalla funzione del non avere più funzione. Deve prevederlo in modo assoluto, rigoroso, esclusivo.

Che è come dire che un edificio è fatto non per essere un giorno, un domani, demolito. Ma è fatto per essere demolito. Entrarci, abitarci, lavorarci risulterebbe un di più, un qualcosa di ornamentale. Insomma, un delitto.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...