Come si riconosce una chiesa cattolica

Si fa presto a dire questa è una chiesa cattolica. Ma mica è sempre così facile. Basta andare sopra il Gottardo perché la faccenda si complichi: le varie confessioni si moltiplicano e ci sono chiese che bisogna decifrare, perché senza un esplicito riferimento al credo cui appartengono. Ma quale può essere un autentico segno distintivo capace di distinguere una chiesa cattolica dalle altre?

Gli altari dedicati ai Santi sono solitamente un segnale vistoso e inequivocabile di cattolicità, ma nelle chiese contemporanee sono praticamente spariti. Per un certo tempo ho pensato che la presenza del tabernacolo sull’altare al centro del presbiterio fosse la vera cifra distintiva delle nostre chiese. Ma poi ho scoperto che è una soluzione che si è diffusa solo con S. Carlo Borromeo e che oggi viene sconsigliata. I confessionali non è detto di trovarli ovunque così come il corpo di Cristo sulla grande croce collocata sul presbiterio. L’angolo bookshop ce l’hanno tutti senza distinzione, basta avere una chiesa con un po’ di storia. Anche le astruserie le possono vantare tutti: a Bruxelles non so se c’è ancora la chiesa, nominalmente cattolica, con divanetti e cuscini al posto dei banchi “come le prime chiese ricavate nelle case dei discepoli” (sic). Solitamente le chiese protestanti citano le letture domenicali con esuberanza di numeri dei versetti, ma non è detto di non trovare qualche prete che fa scorrere numeri di versetti e avvisi con le insegne a led rossi.

Insomma un segno distintivo univoco per riconoscere subito se una chiesa è Cattolica non c’è. Non c’è forma del presbiterio, pianta della chiesa, ciclo pittorico, che tenga. L’unico metodo scientifico, verificato empiricamente, è questo: recarsi in fondo alla chiesa dove c’è la bacheca. Se tra l’orario delle funzioni e l’avviso della gita c’è la foto del Papa presa da una pagina di giornale, allora la chiesa è cattolica.

Annunci

6 pensieri su “Come si riconosce una chiesa cattolica

  1. Una cosa che ho notato qui in Inghilterra e’ che le Chiese cattoliche di solito lo dicono chiaramente di esserlo, mentre quelle protestanti si nascondono dietro un generico Christian, senza troppo stare a specificare quale delle Christian.

    Qui tutte le chiese cattolica hanno scritto fuori “R.C.” o “Roman Catholic”.

    Altro segno potente: la Madonna! La chiesa anglicana e’ un po’ una via di mezzo, ma di solito se c’e’ una statua della Madonna, siete nel posto giusto.

  2. forse dico una banalità, ma, volendo procedere per esclusioni, ho notato che sul tetto delle chiese protestanti svetta una banderuola segnavento a forma di gallo, che nelle chiese cattoliche non ho mai visto.

    ciao
    Franz von Lahn

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...